cura dei capelli

Informazioni

cura dei capelli: informazioni e consigli utili

Prodotti per la cura dei capelli: l'importanza di avere una chioma perfetta

I capelli rappresentano senza dubbio una delle parti fondamentali del corpo di una persona. Essi infatti, a seconda di come sono, contribuiscono a rendere più bello ed armonioso il volto sia delle donne che degli uomini. Se però questi ultimi sono meno attenti alla propria chioma, per la maggior parte delle donne la cura dei capelli invece diventa quasi maniacale. Ogni donna infatti ha il desiderio di vederli sempre sani, luminosi e brillanti. Tuttavia molto spesso ciò non accade e i capelli appaiono spenti, danneggiati e senza forma. Ciò capita a causa di differenti fattori come ad esempio uno stile di vita particolarmente stressante, l'inquinamento urbano, l'utilizzo di prodotti non adatti oppure la scarsa attenzione nei confronti della propria chioma. È per tale motivo dunque che accorrono in aiuto i prodotti realizzati specificatamente per prendersi cura al meglio della propria capigliatura. In commercio oggigiorno ne esistono di diverse tipologie, ognuna delle quali è indicata per un certo tipo di capello e un certo tipo di funzione.

Quali prodotti scegliere per la cura dei propri capelli

Per prendersi cura dei propri capelli al meglio e per renderli sani e belli da vedere, bisogna mettere in atto solamente alcuni semplici ma fondamentali accorgimenti che è necessario seguire accuratamente. Tutto parte dallo shampoo: il lavaggio deve avvenire almeno due volte alla settimana (oppure tre, molto dipende dal tipo di capello) e deve essere eseguito con movimenti delicati e circolari, stando bene attenti a non grattare con le unghie il cuoio capelluto. Lo shampoo deve essere scelto in base alla tipologia di capelli: nel caso in cui si ha una cute grassa è necessario intervenire con uno shampoo specifico che tenga a bada il sebo in eccesso come quello prodotto da Restivoil oppure da Garnier. &Egreave; importante ricordare però che non bisogna sgrassare eccessivamente il capello altrimenti si rischia di ottenere l'effetto contrario e produrre ancora più sebo.

Nel caso in cui invece si abbiano capelli molto secchi e sciupati è opportuno prediligere uno shampoo molto idratante come quello che propone Kerastase. Dopo aver fatto il lavaggio con lo shampoo è il turno del balsamo oppure della maschera. L'applicazione dell'uno o dell'altro dipende molto dai propri gusti personali e dall'esigenza della propria chioma. Quest'ultima infatti se è fortemente disidratata ha bisogno di essere nutrita con un prodotto più corposo, come possono essere le maschere realizzate da Biopoint che aiutano molto a ridare vigore e forza. Anche Klorane offre una vasta gamma di maschere indicate per il trattamento delle punte secche e svuotate, così come Collistar e Vichy. Se invece la necessità è solo quella di districare i capelli senza appesantirli eccessivamente è bene optare per un buon balsamo, il quale è al contempo nutriente ma molto leggero. Tra quelli più richiesti e conosciuti ci sono sicuramente quelli Garnier, Sunsilk e L'Oreal, che sciolgono tutti i nodi in maniera impeccabile.

Dopo aver risciacquato anche il balsamo (o la maschera) si può passare allo styling. A seconda del risultato che si vuole ottenere si possono usare numerosi prodotti. Il mercato infatti al giorno d'oggi mette a disposizione di uomini e donne tantissimi articoli per acconciare la chioma. Se si hanno dei capelli ricci bisogna optare per una buona spuma che li lasci morbidi, voluminosi e che non li faccia increspare come quella prodotta dal brand Pantene. In base alle proprie preferenze si sceglierà se optare per una tenuta forte oppure extra forte. Chi desidera una piega liscia può prediligere una crema lisciante come quella offerta dal marchio Sunsilk, per rendere i capelli morbidi e setosi. Se si utilizza la piastra inoltre è estremamente indicata l'applicazione di uno spray termoprotettore che vada a proteggere la cute dall'eccessivo calore dell'accessorio. Tra quelli più amati sul mercato c'è senz'altro quello di Tony&Guy oppure quello più economico di L'Oreal.

Nel campo della colorazione invece bisogna stare molto attenti in quanto, se non si è molto esperti, si rischia di danneggiare i capelli in maniera irreversibile. Pertanto in questi casi è opportuno affidarsi al proprio parrucchiere di fiducia che saprà sicuramente consigliare ed aiutare nella scelta della colorazione. Se però si vuole effettuare la colorazione a casa propria, è consigliabile affidarsi a prodotti testati ed approvati che garantiscano un successo assicurato. È fondamentale conoscere la differenza tra le tinte con ammoniaca e quelle senza ammoniaca. Le prime sono indicate quando il passaggio da un colore all'altro è molto drastico oppure quando bisogna coprire molti capelli bianchi. In questo caso la linea di colorazioni che propone Testanera risulta essere molto valida per questo scopo. La tinta senza ammoniaca invece è adatta generalmente a chi vuole eseguire un trattamento tono su tono e dunque vuole un risultato molto naturale. Una particolarmente consigliata è quella Bioscalin, in grado di coprire pochi capelli bianchi e regalare un effetto non artificioso e finto.

IsIhop.it offre esclusivamente un servizio di comparazione prezzi, non siamo un negozio online, per ogni informazione sui prodotti è necessario rivolgersi ai rispettivi negozi online.

il Blog

Attualmente non disponibile.

Link utili