Informazioni

barbecue e picnic: informazioni e consigli utili

Barbecue e picnic: un buon modo per godersi del buon cibo in allegria e divertimento

Con l'arrivo della primavera e delle belle giornate, quando la temperatura si alza ed il clima diventa piacevolmente mite, non c'è niente di meglio che trascorrere una gradevole serata in compagnia della propria famiglia e dei propri amici davanti ad un bel barbecue. Con questo termine di origine inglese si intende generalmente un accessorio costituito da una griglia con la quale è possibile cuocere, per mezzo di una brace, diversi cibi. In particolare sono gli alimenti a base di carne (come hamburger, salsicce, costolette, spiedini) che si prestano perfettamente a questa tipologia di cottura anche se in realtà ci sono altre tipologie di vivande cotte in questo modo. La grigliata può avvenire solitamente attraverso due principali metodi, ovvero la cottura diretta oppure la cottura indiretta. Nella prima vengono adoperate delle piastre di diverse dimensioni e forme per cuocere la carne che viene adagiata su di esse. La cottura indiretta invece si avvale del calore del fuoco oppure del fumo. Pertanto i cibi sono cotti mediante l'affumicatura.

Il barbecue al giorno d'oggi viene apprezzato da tantissime persone al mondo poiché non solo permette di gustarsi dell'ottima carne alla griglia, ma rappresenta senz'altro anche un'occasione di svago e divertimento da passare insieme alle persone che si amano. Per chi ama invece stare a contatto con la natura e l'aria aperta, non può certo mancare un delizioso picnic tra i prati verdi della campagna. Si tratta della soluzione ideale per chi vuole riscoprire i vecchi valori ed immergersi nell'atmosfera bucolica di un tempo. Inoltre il picnic può costituire un buon modo per trascorrere una serata romantica insieme alla propria dolce metà.

Quali sono gli accessori migliori per il barbecue e il picnic

Che si scelga di fare un vivace barbecue o un più tenero picnic, ciò che non può mai mancare in questi casi sono gli accessori giusti. Se non si possiede tutto l'occorrente infatti si rischia di mandare a monte la propria serata oppure di rovinarla. Per fare una grigliata è necessario innanzitutto procurarsi un buon barbecue. In commercio ce ne sono al giorno d'oggi tantissimi che variano a seconda di diversi fattori come le dimensioni, la forma, le caratteristiche e le funzionalità. I barbecue più diffusi sono senza dubbio quelli a gas oppure a carbonella. I primi sono sicuramente molto più pratici ed adatti soprattutto a chi viaggia in quanto possono essere spostati ed accesi con estrema facilità. Uno dei modelli migliori è quello prodotto dal marchio Napoleon, garanzia di qualità e sicurezza. Il barbecue più comune però è quello alimentato a carbonella, come quello realizzato da Weber, pratico ed estremamente funzionale.

In un buon barbecue però non possono certamente mancare gli accessori, indispensabili per effettuare le operazioni di cottura. Napoleon propone una vasta gamma di vassoi di tutte le forme e dimensioni, adatti per adagiarvi la carne oppure per disporre la carbonella. Può inoltre risultare estremamente utile una valigetta contenente vari utensili da cucina, come quella proposta da Broil King. Nel caso in cui si volesse cuocere la carne attraverso il metodo dell'affumicatura bisogna acquistare un affumicatore verticale. Ne esistono diversi tipi in commercio che abbracciano tutte le fasce di prezzo, da quelle più basse come quello del brand Tec Take a quelle più alte come quelle del marchio Broil Master.

Per quanto riguarda il picnic invece un accessorio indispensabile è senz'altro il cestino, simbolo da sempre di scampagnate all'aria aperta. Sul mercato vi è una vasta gamma di cestini di tutti i tipi, da quelli più classici a quelli invece più moderni e tecnologici. Se si cerca qualcosa di più economico e poco artificioso ci si può orientare sui cestini realizzati da Ikea oppure Dalani, mentre se si vuole un cestino più ricercato e particolare la scelta non può che ricadere su Maisons du Monde. Per sedersi tra i prati in totale comodità e per poggiare i cibi è opportuno prediligere una tovaglia di grandi dimensioni, che riesca a contenere sia gli alimenti che i commensali. È inoltre consigliabile optare per tovaglie realizzate con un tessuto abbastanza spesso e resistente come quella prodotta da Dalani.

Nel caso in cui si dovesse possedere un giardino oppure un terrazzo piuttosto ampio e spazioso è possibile collocarvi un utilissimo forno esterno per cuocere delle deliziose pizze proprio come in pizzeria. Si tratta di una soluzione davvero molto comoda e l'ideale per chi ama preparare la pizza a casa propria. Tra i migliori forni da esterno ci sono senz'altro quelli prodotti dal marchio Tranquilli oppure PowerQ. In entrambi i casi i forni consentono di cucinare la pizza in modo molto semplice, intuitivo e veloce garantendo un sapore ed un gusto unici. Anche per il forno esterno per pizza però è necessario procurarsi degli accessori come ad esempio le pale sulle quali disporre la pizza prima e dopo la cottura. In genere esse sono realizzate in alluminio e possono avere una forma squadrata oppure rotondeggiante come quelle che suggerisce Leroy Merlin.

IsIhop.it offre esclusivamente un servizio di comparazione prezzi, non siamo un negozio online, per ogni informazione sui prodotti è necessario rivolgersi ai rispettivi negozi online.

il Blog

Attualmente non disponibile.