tessili per la casa

Informazioni

tessili per la casa: informazioni e consigli utili

Quali tessili per la casa scegliere

In ogni stanza della casa ci sono articoli tessili: in camera biancheria da letto, in bagno asciugamani, teli e accappatoi, in cucina tovaglie, tovagliette, tovaglioli, strofinacci, grembiuli, presine e guanti da forno, in salotto copridivani, copripoltrona, teli e cuscini... e poi tappeti, tappetini, tessuti da parete e runner centrotavola, che, se scelti con cura, possono dare quel tocco di eleganza e di cura in più ad ogni ambiente. E tende, di solito in quasi tutte le stanze, da quelle più classiche e leggere, in voile, a quelle oscuranti.

Scegliere un prodotto tessile per la propria casa significa dotarsi di articoli utili, di buona qualità e che siano adatti alla propria abitazione, sia per quanto riguarda lo stile d'arredamento che il proprio gusto personale. I tessili per la casa rappresentano infatti elementi che possono armonizzarsi con il resto dell'abitazione ed è quindi importante sceglierli anche in base ai loro colori e ai loro materiali. Anche quando decidiamo di regalare un tessile per la casa dobbiamo mettere altrettanto cura: se si vuol fare un regalo gradito, non è sufficiente acquistare qualcosa di utile, ma qualcosa che si adatti anche ai gusti dell'altra persona e possa essere in armonia con l'arredamento dell'abitazione in cui verrà utilizzato.

Tessili per la casa: misure, materiali, colori

Se vogliamo acquistare, per noi o come regalo, della biancheria da letto, dobbiamo innanzitutto valutare che la scelta migliore sarà quella in base alla loro qualità, in quanto si tratta di articoli che dovranno durare nel tempo e che saranno sottoposti a ripetuti lavaggi. Sempre per quanto riguarda la biancheria da letto, altri criteri da prendere in considerazione sono le dimensioni delle lenzuola, il materiale e il colore. Biancheria da letto, quindi, o per letti singoli, per letti ad una piazza e mezzo o a due piazze, ma anche per culle e lettini da neonato e da bambino, nei colori che più si adattano alle camerette e ai gusti dei più piccoli, come ad esempio gli allegri e colorati set con i loro personaggi preferiti, quali i Minions, Hello Kitty, Super Mario, Peppa Pig e i personaggi Disney o quelli dei supereroi della Marvel. In commercio si possono reperire sia elementi singoli o set e parure. Ad esempio è possibile trovare, singolarmente oltre che in coordinati, federe per guanciali, lenzuola di sotto (con o senza angoli elasticizzati) o di sopra, coprimaterasso (di solito in spugna di cotone e, in alcune produzioni, anche come barriera antiacaro, quale ad esempio il Set Antiacaro prodotto dalla ditta Allergosystem), coprirete, plaid, coperte, piumini e copripiumini, trapuntini estivi, mantovane giroletto e cuscini decorativi.

Per quanto riguarda i materiali, ogni fibra ha le sue caratteristiche specifiche. Per quanto riguarda la biancheria da letto e i copridivano, ad esempio, i materiali tessili più utilizzati sono il cotone e il lino, ma si possono trovare anche prodotti in tessuti più pregiati oppure altri più adatti a periodi specifici dell'anno, quali ad esempio lenzuola felpate, in lana o in flanella, adatte per i mesi più freddi dell'anno, e teli arredo copridivano di tessuti più o meno freschi. Il cotone è il tessuto più utilizzato, sia per quanto riguarda la biancheria da letto sia per quanto riguarda le altre tipologie di tessili per la casa, ed è utilizzabile in tutti i periodi dell'anno. Per quanto riguarda la biancheria da letto, sarà bene orientarsi verso prodotti di buona fattura e qualità, più durevoli nel tempo, in quanto il cotone è soggetto ad usurarsi nel tempo. Per quanto riguarda la regolazione della temperatura corporea, il lino è il materiale più vantaggioso ed è ottimo sia per la stagione fredda sia per quella calda. I tessuti di lino sono più costosi di quelli in cotone, ma hanno il vantaggio di essere anallergici. Inoltre il lino è molto resistente ai lavaggi (anzi, acquista morbidezza nel tempo) e quindi i tessili realizzati con questa fibra avranno una durata maggiore nel tempo di quelli in cotone. Un'alternativa al lino puro è il misto lino, che si adatta a ogni stagione e rende comunque elegante ogni tessile per la casa.

La seta è la più morbida delle fibre tessili naturali ed offre un buonissimo isolamento termico perché lascia traspirare la pelle, oltre ad avere grandi qualità di eleganza e morbidezza. I tessuti di seta sono i più costosi ed hanno maggior bisogno di cura per il lavaggio, ma sono di gran lunga quelli più indicati per articoli che vengono a contatto diretto con la pelle. Altro materiale utilizzato per i tessili per la casa è il percalle, un tessuto liscio e leggero, di solito di cotone, utilizzato soprattutto per biancheria da letto, da utilizzare in modo particolare nella stagione estiva.

Con raso o satin si indica invece un tessuto lucido, particolarmente liscio e morbido che puó essere realizzato con la seta, con il cotone oppure con fibre artificiali come il rayon o fibre sintetiche. Ampia scelta anche di tessili per la casa realizzati con filati misti e artificiali, che pur che non garantendo lo stesso comfort e naturalezza di tessuti quali il cotone, il lino e la seta, sono più economici, non devono essere stirati e sono disponibili in una gamma davvero ampia di colori e fantasie.

In tinta unita o nelle versioni più vivaci, anche la biancheria da bagno (di solito in spugna di cotone, dalla più economica a quella egiziana, la più pregiata, con la quale sono realizzati gli asciugamani proposti da ditte quali So My Home e Luxor Treasures), i tessili per i divani, i cuscini e le tende. Ed ancora, fra i tessili per la casa: tappeti, scendiletto e passatoie, quali quelle proposte dalla Beautissu in una vasta gamma di tonalità e dimensioni, dalla perfetta angolatura e dal pratico retro adesivo. Complementi di grande arredabilità ed effetto, dalle forme, dimensioni, materiali più diversi, adatti per qualsiasi stanza della propria abitazione, che possono dare quel tocco personale, unico, ad ogni ambiente. Un'ampia scelta, quindi, in cui talvolta è difficile orientarsi, soprattutto quando si vuole fare un regalo. Il consiglio è quello di scegliere articoli di buona qualità (un indicatore della qualità di un tessuto è il numero di fili per centimetro quadrato: più fili si hanno, più il tessuto sarà morbido e leggero), che siano resistenti e facilmente lavabili.

IsIhop.it offre esclusivamente un servizio di comparazione prezzi, non siamo un negozio online, per ogni informazione sui prodotti è necessario rivolgersi ai rispettivi negozi online.

il Blog

Attualmente non disponibile.